Il nostro consorzio è stato selezionato per guidare un importante progetto di riqualificazione urbana a Milano, che prevede la progettazione definitiva ed esecutiva, la demolizione, la bonifica e la ricostruzione del complesso di edilizia residenziale pubblica (ERP) situato in via Barzoni 11. Questo intervento, identificato dal CIG 973225815F, rappresenta un’opportunità unica per trasformare un’area degradata in un moderno e sostenibile complesso residenziale, migliorando la qualità della vita dei residenti e valorizzando il patrimonio edilizio pubblico della città.

Consulta anche: “Conpat Scarl si aggiudica i lavori di messa in sicurezza di Viale dell’Incoronata a Sant’Agata di Puglia

Un’analisi approfondita delle criticità esistenti

L’attuale complesso residenziale di via Barzoni 11 presenta numerose criticità che ne rendono necessaria la demolizione e ricostruzione. Tra queste, spicca la presenza di materiali contenenti amianto (MCA), principalmente nelle coperture, nelle pavimentazioni e negli impianti. La bonifica di questi materiali pericolosi sarà una priorità assoluta del progetto, al fine di garantire la sicurezza dei lavoratori e dei futuri residenti.
Inoltre, gli edifici esistenti presentano barriere architettoniche che limitano l’accessibilità alle persone con disabilità. Il nuovo progetto prevede la realizzazione di alloggi completamente accessibili, nel rispetto delle normative vigenti e delle esigenze di tutti i cittadini.
Il complesso attuale è caratterizzato da un degrado diffuso delle strutture, degli impianti elettrici e idrici, nonché da una scarsa efficienza energetica. La ricostruzione offrirà l’opportunità di realizzare edifici moderni, sicuri e sostenibili, dotati di impianti all’avanguardia e materiali di alta qualità.

Un nuovo complesso residenziale all’insegna della sostenibilità e dell’inclusione

Il progetto di ricostruzione prevede la realizzazione di due blocchi edilizi con altezze variabili, che ospiteranno un totale di 60 unità abitative, suddivise in monolocali, bilocali, trilocali e quadrilocali. Saranno presenti anche spazi comuni, servizi integrativi per l’abitare (SIA) e servizi locali urbani (SLU), pensati per migliorare la qualità della vita dei residenti e favorire la socializzazione.
La progettazione degli edifici seguirà i più elevati standard di sostenibilità ambientale, con l’utilizzo di materiali ecocompatibili, tecnologie per il risparmio energetico e soluzioni per la riduzione dell’impatto ambientale. Saranno inoltre adottate misure per garantire l’efficienza energetica degli edifici, come l’utilizzo di fonti rinnovabili e sistemi di isolamento termico avanzati.

Nuovo appalto per la riqualificazione dell'edilizia residenziale pubblica a Milano: un progetto ambizioso per via Barzoni 11

Un progetto attento al contesto urbano

La riqualificazione di via Barzoni 11 non si limiterà alla ricostruzione degli edifici, ma coinvolgerà anche la sistemazione delle aree esterne. Saranno realizzati spazi verdi, percorsi pedonali, aree gioco per bambini e aree comuni attrezzate, al fine di creare un ambiente accogliente e vivibile per tutti i residenti.
Particolare attenzione sarà dedicata all’integrazione del nuovo complesso nel contesto urbano circostante. Saranno preservate le alberature di alto fusto presenti nell’area e saranno realizzati nuovi spazi verdi, contribuendo a migliorare la qualità dell’ambiente e a mitigare l’effetto “isola di calore”.

Nuovo appalto per la riqualificazione dell'edilizia residenziale pubblica a Milano: un progetto ambizioso per via Barzoni 11

Un futuro migliore per l’edilizia residenziale pubblica a Milano

Il progetto di riqualificazione di via Barzoni 11 rappresenta un esempio concreto di come sia possibile trasformare un’area degradata in un complesso residenziale moderno, sostenibile e inclusivo.
Il nostro consorzio è impegnato a realizzare questo progetto con la massima professionalità e attenzione alle esigenze dei futuri residenti, contribuendo a creare un futuro migliore per l’edilizia residenziale pubblica a Milano.

Hai un progetto in mente o vuoi entrare a far parte del nostro team? Contattaci per maggiori informazioni.

Guarda anche: “A Milano, sono in corso i lavori al complesso demaniale della Galleria Vittorio Emanuele II